toscana

Luogo di nascita del Rinascimento e del Chianti, famoso in tutto il mondo, la Toscana ospita anche l'iconica uva Sangiovese.

Le dolci colline toscane sono state sede di vigneti da quando l'uomo ha iniziato a coltivare. I registri mostrano che la regione ha esportato i suoi vini in tutto il mondo sin dal VII secolo aC e la qualità delle uve toscane è apprezzata oggi come allora. Forse meglio conosciuta come la patria del vitigno più diffuso d'Italia - il Sangiovese - i paesaggi spettacolari della regione e l'incredibile biodiversità naturale assicurano che l'area possa supportare anche un'ampia varietà di altre uve. Il Sangiovese, che trae il suo nome dal latino "sangue di Giove", è l'ingrediente principale dell’ iconico Chianti toscano, ed è anche usato in molti altri vini locali, molti dei quali stanno iniziando a ottenere un maggiore riconoscimento internazionale.